Alle pendici del Vesuvio – l’intreccio di vite attraverso le famiglie descritte da Elena Nugnes

0
88

Per i caratteri della Carthago Edizioni è uscita l’ultima fatica letteraria di Elena Nugnes ‘Alle pendici del Vesuvio – una saga familiare’, un intrigante romanzo che vede protagoniste due famiglie, una d’origine napoletana e l’altra casertana. In buona sintesi questo testo vuole essere una sorta di viaggio a ritroso nello scorso secolo in cui si materializzano tra i casati consagunei episodi al limite della drammaticità, intrecci di vite parallele ma pur sempre tinte di abitudini in un uno sfondo di grandi dolori. È questa l’epoca dell’era fascista legata ai tragici eventi della seconda guerra mondiale in cui l’Italia vive la quotidianità presa in ogni istante dall’incommensurabile paura che viene alimentata dall’oppressione nemica, dalle ristrettezze della libertà personale ed ancora dalle allarmanti notizie che si propagano di bocca in bocca. Nel romanzo si narrano gli usi e costumi propri delle due famiglie alle prese con i loro punti di vista personali al punto da inscenare lapalissiane incomprensioni che sovente sfociano in banali liti. In questo contesto non mancano eventi indelebili quali amori dichiarati o talvolta reconditi, matrimoni e purtroppo anche circostanze luttuose. Ciò nonostante le due famiglie conducono le rispettive vite propriamente separate ma tuttavia con al centro un denominatore comune capace di mantenerle in contatto. Però, il tempo inesorabilmente trascorre e questo fa si che, come in una bella e romantica fiaba, i loro animi si ricongiungono in un clima di sublime armonia. Elena Nugnes la si può considerare una delle scrittrici italiane più in auge che vanta innumerevoli consensi di critica. Laureata in Lettere Moderne ha insegnato Italiano e Latino presso il Liceo Scientifico “Enrico Fermi” di Aversa. Nell’Ambito della scuola si è occupata del disagio giovanile e ha promosso l’invito alla letteratura organizzando incontri con scrittori e critici. Appassionata lettrice e instancabile viaggiatrice si è dedicata alla scrittura. Ha pubblicato con Luigi Pellegrini Editore il romanzo ‘ Le avventure di una casalinga disperata ‘ con il quale ha vinto il premio nazionale ‘Ecce dominae’ a Roma. Altri importanti premi e riconoscimenti hanno coronato la sua attività di scrittrice e raffinatissima intellettuale.  ‘Alle pendici del Vesuvio – una saga familiare’ è risultata finalista al torneo letterario ‘Io scrittore’ ed ha vinto il premio della giuria al Concorso internazionale Città di Firenze oltre a segnalazioni di merito al premio nazionale Kalos di Rivisondoli. Diverse e molto seguite le trasmissioni radiofoniche e televisive Rai ed altre ancora di cui è stata ospite.

Gian Luca Padovani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui