Le meraviglie hi-tech al Ces di Las Vega

0
36

A Las Vegas la massima kermesse dell’high tech

Gli appassionati di elettronica di consumo lo sanno bene: i gadget in esposizione al CES® 2022 sono l’anteprima di ciò che ci semplificherà la vita grazie alla tecnologia.

Il CES® 2022, Consumer Electronic Show di Las Vegas, è la fiera della tecnologia dove ogni anno a gennaio vengono presentate tutte le novità destinate a modificare e semplificare la nostra vita. 

Più di 2300 aziende espositrici da tutto il mondo, tra cui più di 800 startup, hanno lanciato prodotti innovativi attraverso l’intelligenza artificiale, la tecnologia automobilistica, la salute digitale, la casa intelligente e altro ancora. Dopo quasi due anni, il CES è tornato “a casa” a Las Vegas accogliendo di persona oltre 45.000 partecipanti, inclusi 1800 media globali, in 11 sedi interne ed esterne. Lo spettacolo è stato davvero un evento globale, con il 30% dei partecipanti che viaggiava da fuori degli Stati Uniti, in rappresentanza di 119 paesi.  

“L’innovazione ha preso vita questa settimana al CES 2022, con tecnologie che rimodelleranno le industrie e forniranno soluzioni a problemi mondiali urgenti dall’assistenza sanitaria all’agricoltura, alla sostenibilità e oltre”, ha affermato Gary Shapiro, presidente e CEO, Consumer Technology Association (CTA)TM, proprietario e produttore di CES. “L’area espositiva del CES brulicava della gioia dell’interazione umana e di un’esperienza di innovazione in cinque sensi con prodotti che ridefiniranno il nostro futuro e cambieranno il nostro mondo in meglio”.  

Più di 800 startup provenienti da 19 paesi sono state presentate a Eureka Park, l’hub di avvio per il CES 2022, incluso l’air taxi  SkyDrive ; ScenTronix  con la sua profumeria algoritmica EveryHuman e  Orbisk , un sistema di monitoraggio dei rifiuti alimentari completamente automatizzato basato sull’intelligenza artificiale. L’Expo veneziano presentava anche un padiglione europeo per la prima volta che metteva in evidenza gli ultimi progressi tecnologici dall’Europa.  

Sono state 45 le startup italiane portate a Las Vegas dall’Italian Trade & Investment Agency malgrado la pandemia. Ma il Made in Italy ha avuto uno spazio dove splendere nell’Eureka Park, dove altri paesi come la Francia o l’Olanda da anni ormai la fanno da padrone. Rispetto agli anni scorsi la sensazione è che si siano privilegiate le aziende che si occupano più di servizi B2B anziché offrire prodotti consumer.

La torinese Domethics è stata segnalata con uno dei prestigiosi Innovation Award Honoree insigniti dal CES per il dispositivo IoT Adriano in grado di trasformare qualsiasi smartphone, tablet o smart TV in un gateway per gestire tutti i dispositivi intelligenti di casa mediante un’app dedicata, idea utile perché permette di riutilizzare vecchi device ormai finiti ad ammuffire in un cassetto.  

Non mancano le aziende che parlano al consumatore: Cubbit offre un servizio di cloud storage distribuito, in grado di bypassare il problema di affidare i propri dati a società esterne. Si acquista un’unità di archiviazione che una volta attivata e collegata alla rete è raggiungibile da qualsiasi device e luogo in cui ci si trovi.  Albicchiere torna al CES® 2022 con Albi Pro, una versione pensata per bar e locali del suo dispenser consumer, in grado di servire vino alla temperatura ideale e di conservarlo più a lungo dopo l’apertura impedendone la trasformazione dovuta all’ossigenazione.

La tecnologia strizza l’occhio all’ambiente e ai consumi dei cittadini: con Hexagro possiamo coltivare un orto casalingo o in ufficio, grazie a un hardware costituito da vasi, pompa d’acqua e Led per la coltura idroponica e apposita app che avverte quando è pronto il raccolto.  Beeing  ha proposto   B-Box, un apiario urbano che mira a ripopolare le città di api e permette di produrre il miele da sé: naturalmente si può decidere di acquistare solo i favetti per la raccolta del miele o scegliere l’assistenza di un apicoltore in grado di inserire uno sciame e fare un corso base.

Con oltre 45.000 partecipanti, il CES 2022 è stato in grado di riunire con successo l’industria di persona con gli elogi della  US Travel Association  sui protocolli dello spettacolo.  

https://www.ces.tech/Media/Multimedia/Media-Photos.aspx

Cristina Mignini

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui