Teramo piange Massimo Speca, avvocato e capogruppo del Partito Democratico a Teramo

0
114

È sempre difficile scrivere di notizie così, perché non le verremmo mai raccontare, perché non vorremmo mai che accadessero, eppure improvvisamente è venuto a mancare a soli 41 anni, Massimo Speca, Avvocato, impegnato in politica era Capogruppo del Partito Democratico a Teramo. Un uomo stimato da tutti.

Massimo Speca è stato colto da un improvviso malore nel pomeriggio di sabato 23 luglio, nella sua abitazione. A ritrovare il corpo senza vita dell’avvocato, nel salotto, sono stati la moglie che rientrava dopo aver trascorso la giornata al mare con i due figli. Un’intera città è sconvolta dalla tragedia. Massimo Speca, capogruppo in consiglio comunale del Partito Democratico. Solo nella mattina di sabato 23 luglio, aveva partecipato alle commissioni consiliari nel Parco della Scienza.

Il Sindaco della Città di Teramo, Gianguido D’Alberto, lo saluta con queste struggenti parole.

“Amico mio, Massimo, 

ero in cielo quando la notizia già bagnava le nuvole. 

Sono passate poche ore ma hai già lasciato un vuoto largo e profondo, come quello che si avverte quando cedono i riferimenti di tanti, quando viene meno chi gli spazi li riempie senza occuparli. 

Il vuoto nel cuore, quello della tua Alessia, la tua amata, del tuo Alessandro, sguardo figlio del tuo sguardo, della tua piccola Beatrice, energia pura e dolcezza dirompente. La città li stringe forte insieme a te.

Il vuoto nell’anima dei tuoi amici, a cui hai saputo sempre donare sorrisi e spensieratezza, consigli e conforto.

Il vuoto nella vita politica e amministrativa della nostra comunità che perde con te un riferimento giovane ma solido, competente e preparato, riconosciuto da tutti al di là delle appartenenze. 

Il vuoto in me che ho trovato in te, ogni giorno di più, una presenza costante, propositiva, leale, un attivismo che sapeva guardare oltre il quotidiano, oltre il territorio. Mancherai, semplicemente mancherai. 

E adesso, dalla terra che mi ferma, torno a volgere gli occhi umidi al cielo, ora lontano, per scorgere ancora quel sorriso sornione, di viva e brillante intelligenza, insieme enigmatico e rassicurante. E a quel sorriso sorrido, insieme alla tua città. 

Grazie Amico mio, grazie Massimo.”

L’Amministrazione comunale di Teramo, sconvolta dall’accaduto, in seguito al grave lutto ha annullato tutti gli eventi in corso a Teramo e il Sindaco ha disposto che nel giorno dei funerali venga proclamato il lutto cittadino.

Il Segretario del Partito Democratico abruzzese, Michele Fina esprime parole di grande dolore. “Una tragedia incredibile colpisce tutta la nostra comunità. Massimo Speca, giovane avvocato, consigliere comunale e capogruppo del Partito Democratico a Teramo, è venuto a mancare a soli 41 anni. Il dolore per questa morte inaccettabile è amplificato dal pensiero per la sua famiglia, sua moglie e i suoi due figli piccoli. Ci stringiamo tutti intorno a loro”.

Da ogni parte politica sono arrivati sinceri attestati di stima e di grande dolore per la perdita di una persona perbene, colta e sempre pronta al confronto costruttivo.  Tutta la Città di Teramo partecipa in maniera sentita e commossa a questa perdita a cui non riesce ancora a credere.

R.F.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui